appunti,economia, matematica, italiano,storia,diritto
 
La Spa svolge la propria attività a mezzo di organi. Gli organi sono l’assemblea, gli organi amministrativi e l’organo di controllo.  L’assemblea rappresenta la riunione dei soci.
In base alla composizione ci sono l’assemblea generale e l’assemblea speciale.
Nell’assemblea generale intervengono tutti i soci. Nell’assemblea speciale intervengono soci possessori di particolari categorie di azioni.
In base all’oggetto della deliberazione, si distingue l’assemblea ordinaria e l’assemblea straordinaria.
L’assemblea ordinaria viene convocata almeno una volta all’anno ed entro 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio sociale.
L’assemblea straordinaria alla quale hanno diritto di partecipare tutti i soci delibera invece  su particolari argomenti ( modificazione dell’atto costitutivo, nomina e poteri dei liquidatori).
L’assemblea è convocata dagli amministratori o dal consiglio di gestione nei casi previsti dalla legge. L’ordine di convocazione va pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.
In alcuni casi  la convocazione delle assemblee è obbligatoria come per l’approvazione annuale del bilancio, se si verifica un fatto determinante per lo scioglimento della società.
Se l’assemblea va male o i soci non raggiungono il numero prestabilito , bisogna procedere ad una seconda convocazione, che però deve avvenire entro 30 giorni dalla prima. Lo stesso è possibile la terza convocazione se anche la seconda va male.

 


Comments




Leave a Reply

appunti,economia, matematica, italiano,storia,diritto