appunti,economia, matematica, italiano,storia,diritto
 

Il controllo contabile viene affidato ad un revisore esterno.
Nelle società di piccole dimensione può ancora essere affidato al collegio sindacale.
Nelle società che fanno ricorso al mercato del capitale di rischio il controllo contabile viene affidato sempre ad una società di revisione.
Nelle altre società può essere esercitato anche da un revisore persona fisica, purché iscritta nel registro.

I compiti del revisore sono: 
- verifica la regolare tenuta della contabilità sociale e la corretta rilevazione nelle scritture contabili dei fatti di gestione; 
- verifica se il bilancio di esercizio corrisponde a quanto risulta dalle scritture contabili; 
- esprime un giudizio sul bilancio di esercizio e sul bilancio consolidato.

 


Comments




Leave a Reply

appunti,economia, matematica, italiano,storia,diritto