appunti,economia, matematica, italiano,storia,diritto
 
l'impresa deve in primo  luogo stabilire gli obiettivi  che si propone di raggiungere con una campagna pubblicitaria. Fissati gli obiettivi bisogna procedere alla formulazione di un piano di comunicazione, che si articola in 5 fasi:
·         Fissazione del budget pubblicitario
·         Obiettivi di target audience
·         Obiettivi di comunicazione
·         Strategie di messaggio e di canale
·         Verifica dell'efficacia della pubblicità

Il budget pubblicitario è la somma che dovrà essere globalmente investita in pubblicità. Il target audience è l'insieme di potenziali consumatori e quindi lo specifico segmento di mercato che si intende raggiungere con il messaggio pubblicitario.
Gli obiettivi di comunicazione riguardano il tipo di reazione che si vuole stimolare nei destinatari del messaggio.
Il messaggio da inviare al pubblico dei potenziali consumatori deve essere ideato in modo da determinare la maggiore efficacia possibile dell'azione pubblicitaria. I canali o mezzi sono gli strumenti attraverso i quali il pubblico riceve il messaggio pubblicitario.

Pubblicità comparativa
È quella  che identifica in modo esplicito un concorrente o i beni o i servizi offerti da lui, con lo scopo di illustrare, sotto l'aspetto tecnico o economico, caratteristiche e vantaggi dei beni pubblicizzati.

Pubblicità occulta
È quella quando all'interno dei programmi televisivi o film compare il marchio di un produttore.

Le agenzie di pubblicità sono degli organismi, altamente organizzati e specializzati nel settore della pubblicità e del marketing, che creano e realizzano  delle campagne pubblicitarie per conto delle imprese che affidano loro i propri budget pubblicitari.
Le concessionarie di pubblicità sono aziende intermediarie che operano nel mercato pubblicitario come portatrici dell'offerta. Esse sono infatti intermediarie di spazi e tempi pubblicitari.

l'attività promozionale è uno degli strumenti della comunicazione commerciale che si prefigge lo scopo di raggiungere determinati obiettivi di mercato offrendo ai consumatori, per un certo periodo di tempo, dei vantaggi supplementari rispetto alle normali condizioni di vendita, in modo da stimolarli ad assumere immediatamente un comportamento desiderato.

Le relazioni esterne consistono in forme di comunicazione orientate a far conoscere l'impresa e i suoi prodotti, a rafforzare la sua immagine, a costruirsi una propria personalità nei confronti del pubblico e a migliorare le relazioni con l'ambiente esterno.

La sponsorizzazione è una tecnica con la quale un'impresa (sponsor) ottiene, a pagamento che il proprio marchio venga evidenziato da un personaggio, da una squadra o da un'organizzazione che svolgono attività culturali, sportive o di spettacolo seguite dal pubblico.

Le pubbliche relazioni consistono in un insieme di attività svolte per assicurare il favore e la simpatia delle diverse categorie di pubblico con cui l'impresa entra in tale relazione  e  interagisce.

 


Comments




Leave a Reply

appunti,economia, matematica, italiano,storia,diritto