appunti,economia, matematica, italiano,storia,diritto
 
- Definizione: La rete di vendita è l’insieme delle risorse umane di cui l’impresa si avvale per raggiungere gli intermediari del canale di distribuzione scelto.
- In base alle scelte di politica distributiva l’impresa industriale si servirà della forza di vendita per raggiungere i consumatori finali (canale diretto), i dettaglianti (canale corto) e i grossisti (canale lungo).
- La rete di vendita si divide in quella diretta e indiretta.
- Nella rete di vendita diretta vengono utilizzati venditori legati all’impresa da un rapporto di lavoro subordinato (commessi viaggiatori, piazzisti).
- Nella rete di vendita indiretta vengono utilizzati collaboratori autonomi, non vincolati all’impresa da un rapporto di dipendenza.
- La scelta della politica della rete di vendita se diretta o indiretta dipende da vari fattori.
- Ai venditori possono essere assegnati i seguenti compiti: di distribuzione, di raccolta ordini, di promozione e innovativi.

 


Comments




Leave a Reply


appunti,economia, matematica, italiano,storia,diritto